الأحد، 12 أكتوبر، 2008

فهرس مجلة QUADERNI DI ARCHEOLOGIA DELLA LIBIA




مجلة ايطالية تهتم بنشر الدراسات الاثرية والتاريخية عن آثار ليبيا و تاريخها القديم نقدم فهرسها خدمة للباحثين في الاثار الليبية

QUADERNI DI ARCHEOLOGIA DELLA LIBIA, 1 (1950)
Giacomo Caputo: Sculture dallo scavo a sud del foro di Sabratha (1940-1942), Quaderni di archeologia della Libia, 1 (1950), p. 7-28.
Renato Bartoccini: La curia di Sabratha, Quaderni di archeologia della Libia, 1 (1950), p. 29-58.
Salvatore Aurigemma: L'avo paterno, una zi a ed altri congiunti dell'imperatore Severo, Quaderni di archeologia della Libia, 1 (1950), p. 59-78.

QUADERNI DI ARCHEOLOGIA DELLA LIBIA, 2 (1951)

Italo Gismondi: Il restauro dello strategheion di Cirene, p. 7-25.
Nevio Degrassi:Il mercato romano di Leptis Magna, p. 27-70.
Pietro Romanelli : Iscrizione inedita di Leptis Magna con i nuovi contributi ai fasti della Prov incia Africa, p. 71-79.
Salvatore Aurigemmma: rassegne e recensioni, p. 81-86.

QUADERNI DI ARCHEOLOGIA DELLA LIBIA, 3 (1954)

Biagio Pace: Ritratto giulio-claudio di Lepcis Magna, p. 5-12.
Salvatore Aurigemma: Il mausoleo di Gasr Dôga in territorio di Tarhuna, p. 13- 31 (Tripolitaine).
Giacorno Caputo: La protezione dei monumenti di tolemaide negli anni 1935-1942, p. 33-66 (Cyrénaïque).
Renato Bartoccini: Relazione della prima campagna di scavo della missione archeologica italiana in Libya (Leptis Magna, sept. - dic. 1952), p. 67-89.
Richard Goodchild: La necropoli romano-libica di Bir ed-dréder, p. 91-107 (Tripolitaine).
Luigi Turba: Graffiti con figure di navi nelle pareti di un fornice del teatro di Sabratha, p. 109-112 (graffiti sous une voûte du théâtre représentant d’une part une grue portuaire et de l’autre un navire à cinq mâts et petit gouvernail d’étambot qui semble fleurer bon son XIXe siècle ! tabbourt.com).
Attilio Degrassi: Rassegne e recensioni, p. 113-116.
Ernesto Vergara Caffarelli: Notiziario. Attivita del dipartimento delle antichità al luglio 1951 al settembre 1953 in Tripolitania, p. 117-118.

QUADERNI DI ARCHEOLOGIA DELLA LIBYA, 4 (1961)

Gaspare Oliverio: Icrizioni cirenaiche, p. 3-54.
Sandro Stucchi : Le fasi costruttive dell'Apollonium di Cirene, p. 55-81, pl.
Richard G. Goodchild: The decline of Cyrene and rise of Ptolemais: two new inscriptions, p.83-95.
Pietro Romanelli: Un nuovo governatore della provincia di Creta e Cirene P. Pomponio Secondo, p. 97-100. Inscription grecque de Cyrène.
Paolino Mingazzini: Sulla vera denominazione del cosiddetto Capitolium di Cirene, p. 101-103.Serait un temple d’Hadrien et d’Antonin le Pieux.
Renato Bartoccini: Il Foro Severiano di Leptis Magna - Campagna di scavo 1958, p. 105-126.
Maria Floriani Squarciapino: Un rilievo Lepcitano, p. 127-132. Homme couché sur des chevaux.
SAndro Stucchi: Notiziario. I lavori della Missione archeologica italiana a Cirene dal 1957 al 1960, p. 133-139.
Lidio Gasperini e P. R.: Bibliografia Archeologica della Libia. A e B:
Lidio Gasperini e P. R.: Bibliografia Archeologica della Libia. A ) Cirenaica, p. 141-144.
P.R. : Bibliografia Archeologica della Libia. B) Tripolitania, p. 145-146.


QUADERNI DI ARCHEOLOGIA DELLA LIBYA, 5 (1967)

Umberto Paradisi: Arte rupestre preistorica nel Gebel El-Akhdar in Cirenaica (con nota di Paolo Graziosi), p. 5-18.
Sandro Stucchi: Prime tracce tardo-minoiche a Cirene: i rapporti della Libia ton il mondo egeo, p. 19-45.
Richard G. Goodchild: The forum of Ptolemais (Cyrenaica), p. 47-51.
Lidio Gasperini: Due nuovi apporti epigrafici alla storia di Cirene romana, p. 53-64.
Salvatore Aurigemma : L'ubicazione e la funzione urbanistica dell'arco quadrifronte di Marco Aurelio in Tripoli, e le sopravvivenze italiane, medievali e moderne, degli archi quadrifonti (« sedili », « loggie », « gallerie »), p. 65-78.
MAria Floriani Squarciapino: Fortuna o Astarte - genius coloniae?, p. 79-87. Statue féminine colossale provenant du Forum sévérien de Leptis Magna.
Giovanni Joppolo : La tavola delle unità di misura del mercato Augusteo di Leptis Magna, p. 89-98. Noter pour ponderaria.
Bile Crova: Opere idrauliche romane all'Uadi Caàm, il Cinyps della Tripolitania romana, p. 99-120.
Antonino Di Vita La diffusione del Cristianesimo nell'interno della Tripolitania attraverso i monumenti e sue sopravvivenze nella Tripolitania araba, p. 121-142.
Sandro Stucchi e Antonino Di Vita: Notiziario. I lavori della missione archeologica italiana a Cirene dal 1963 al 1965, p. 143-149.
Antonino di Vita, Cronache Tripolitane, p. 150-151.
Lidio Gasperini e Pietro Romanelli: Bibliografia archeologica della Libia: 1962-1966, A e B :
Lidio Gasperini: Bibliografia archeologica della Libia: 1962-1966, A : Cirenaica, p. 153-156.
Pietro Romanelli: Bibliografia archeologica della Libia: 1962-1966, B) Tripolitania e Fezzan., p. 157-159.
Luigi Crema e Maria Floriani Squarciapino: Recensioni, p. 161-163.

QUADERNI DI ARCHEOLOGIA DELLA LIBYA, 6 (1971)

Lidio Gasperini: Le iscrizioni del Cesareo e della Basilica di Cirene, p. 3-22.
Maria Grazia Pierini: La tomba di « Menecrate » a Barce in Cirenaica, p. 23-34. Tombe rupestre à colonnes et chapiteaux doriques.
Valeria Purcaro: Gasr Stillu - Tomba ellenistica e fattoria bizantina nella campagna di Cirene, p. 35-41.
Giuseppina Giambuzi: Lessico delle iscrizioni latine della Cirenaica, p. 43-104.
Mario Torelli: Le Curiae di Leptis Magna¸p. 105-111.
Sandro Stucchi: Notiziario. I lavori della Missione Archeologica Italiana a Cirene dal 1966 al 1970, p. 113-125.
Giacomo Caputo e J.M. Reynolds: R.G. Goodchild, p. 127-132.
Giacomo Caputo: La scomparsa di Vittorio Santoli, p. 133.


QUADERNI DI ARCHEOLOGIA DELLA LIBYA, 7 (1975)

Antonino Di Vita: La ricostruzione dell'arco dei Severi a Leptis Magna in un disegno di C. Catanuso ed esistenza e significato di un tetrapilo preseveriano, p. 3-36, pl.
Guglielmo de Angelis d'Ossat e Raffaella Farioli: Il complesso paleocristiano di Breviglieri (El-Khadra), p. 27-156.
ANna Maria dal Poggetto della Nave Martini: Il Vicariato d'Africa di Draconzio non di Vincenzo. Ad Arnm. Marc., XXVIII, 6, 8*, p. 157-160.
Giacomo Caputo: Dopo i grandi geografi arabi, il più antico ricordo di Leptis Magna in una lapide latina della fine del 1653, p. 161-164.
Antonino Di Vita: Leggendo «Topografia e archeologia dell'Africa romana» di Pietro Romanelli: considerazioni, note, segnalazioni, p. 165-187.
Lidio Gasperini e Gianfranco Paci: Bibliografia archeologica della Libia: 1967-1973, A e B
Lidio Gasperini : Bibliografia archeologica della Libia: 1967-1973, A, Cirenaica, p. 189-196.
Gianfranco Paci: Bibliografia archeologica della Libia: 1967-1973, B) Tripolitania e Fezzan, p. 197-2­06.
Antonino Di Vita: Ricordo di Awad Mustapha Sadawya, Aissa Salem el-Aswed, Mohamed Fadil el-Mayar, p. 207-208.

QUADERNI DI ARCHEOLOGIA DELLA LIBYA, 8 (1976)

CIRENE E LA GRECIA
L. Pandolfi, «Restaurando l'Atene d'Africa» - Un quasi sconosciuto articolo di L. Pernier, p. 7-9.
Silvio Ferri, Fenomeni ecologici della Cirenaica costiera nel II millennio a.C. Nuovi dati archeologici su gli Argonauti a Euesperide, p. 11-17.
Sandro Stucchi, Il Giardino delle Esperidi e le tappe della conoscenza greca della costa cirenaica, p. 19-73.
Nicola Franco Parise, «Baratto silenzioso», fra Punici e Libi «al di là delle colonne d'Eracle», p. 75-
Paolo Moreno, Una cretula di Cirene ed il Posidone del Laterano, p. 81-98.
Lidiano Bacchielli, Un «Piatello di Genucilia» - I rapporti di Cirene con l'Italia nella seconda metà del IV sec. a.C., p. 99-107.
Elena Di Filippo Balestrazzi, Lidio Gasperini, Mario Balestrazzi, L'emiciclo di Pratomedes a Cirene: la testi­monianza di un culto aniconico di tradizione dorica, p. 109-191.
Ida Baldassarre, Mosaici ellenistici a Cirene e a Delo: rapporti e differenze, p. 193-221.
Mario Luni, Documenti per la storia della istituzione ginnasiale e dell'attività atletica in Cirenaica, in rapporto a quelle della Grecia, p. 223-284.
Valeria Purcaro, Le rotte tra la Grecia e la Cirenaica e gli itinerari marittimi e terrestri lungo le coste cirenaiche e della Grande Sirte, p. 285-352.

DISIECTA MEMBRA CYRENAICA

Lidiano Bacchelli, «Le pitture nella Tomba dell'altalena» di Cirene nel Museo del Louvre, p. 355-383.
Luigi Beschi, Un supplemento « cretese» ai ritratti funerari romani della Cirenaica, p. 385-397.
Mario Luni, Il ritratto di Caracalla nel British Museum ed altri monumenti severiani di Cirene, p. 399-415.

SEGNALAZIONI

Giacomo Caputo, La Collezione Meliu di monete cirenaiche, p. 419-420.
Claudio Frigerio, Ruus et Ashlab, p. 421-429.
Franco Martelli, Terra sigillata arretina e tardo-italica a Cirene, p. 431-434.
Enzo Catani, I frantoi della fattoria bizantina di El Beida, p. 435-448.
Valter Ganibini, Enzo Catani, Nuove terme bizantine nei dintorni di Cirene, p. 449-463.

NOTIZIARIO

Sandro Stucchi, Attività della Missione Archeologica Italiana a Cirene, p. 465-492.

QUADERNI DI ARCHEOLOGIA DELLA LIBYA, 9 (1977)
Ernesto De Miro e Gabriella Fiorentini: Leptis Magna la necropoli greco-punica sotto il teatro, p. 5-75, 2 pl. dépliantes, 29 planches photographiques. .
Lidiano Bacchielli: Un ritratto cireneo nel Museo Nationale Romano e alcune osservazioni sui busti funerari per nicchia, p. 77-92.
Gustavo Traversari: Rilievo arcaistico da Leptis al Museo archeologico di Tripoli, p. 93-96.
Lidiano Bacchielli: Un ritratto cirenaico in gesso nel Museo greco-Rmano di Alessandria, p. 96-110.
Pietro Romanelli: Una piccolo catacomba giudaica di Tripoli, p. 111-118.
Giacomo Caputo: Sincretismo religioso ed espressione figurativa in Tripolitania (Testimonianze e problemi), p. 119-124.
Anna Maria Bisi Ingrassia: Note ad alcuni toponimi punici e libici della Cirenaica, p. 125-134.
Antonino Dl Vita: Ancora del Tetrapilo precedente l'arco dei Severi a Leptis Magna: una messa a punto, p. 135-143.
Sandro Stucchi: Recensioni, p. 146-147.

QUADERNI DI ARCHEOLOGIA DELLA LIBYA, 10 (1979)

Lidiano Bacchielli: Due statuette di Cirene: testimontanze della produzione arcaica locale, p. 5-13.
Lucia Guerrini: «Tvche della città in Tolemaide di Cirenaica», p. 15-26.
Lidiano Bacchielli: Arato o Crisippo? Nuove ipotesi per un vecchio problema, p. 27-48.
Mario Luni: Il Caravanserraglio di Cirene ed indagine preliminare sui percorsi interni della Cirenaica, p. 49-65.
Ginette Di Vita-Évrard: Quatre inscriptions du Djebel Tarhuna: le territoire de «Lepcis Magna», p. 67-98, 1 carte dépliante. .
Saleh Wnis: Under life size, bust of Sarapis, p. 99-102.
Lidiano Bacchielli: Una «Froschlampe» da Cirene in una collezione privata, p. 103-104.
Gianfranco Paci: Bibliografia archeologico della Libia: 1974-1977, p. 105-132; p. 105-118 : A, Cyrenaica; p. 119-132 : B, Tripolitania e Fezzan.


QUADERNI DI ARCHEOLOGIA DELLA LIBYA, 11 (1980)

Emanuela Fabbricotti: Tolemaide: una testimonianza arcaica, p. 5-9.
Lidiano Bacchelli: La tomba delle «Cariatidi» ed i1 decorativismo nell'architettura tardo-ellenica di Cirene, p. 11-34.
Giuseppina Barone: Gessi di Sabratha: anticipazioni e problemi, p. 35-74.
Elda Joly: Due capitelli configurati di Sabratha, p. 75-81.
Filippo Carinci: Disegni dell'arco quadrifronte di Marco Aurelio e Lucio Vero a Tripoli, nella biblioteca del college di Eton, p. 85-99.
Rosa Maria Bonacasa Carra: Ritratto di un dignitario libico nel museo di Sabratha, p. 101-112.
Maria Floriani Squarciapino: Sulle antiche fonti riguardanti le relazioni dei Romani con le regioni trans-sahariane, in età imperiale, p. 113-118.
Mario Lune Apporti nuovi nel quadro della viabilità antica della Cirenaica interna, p. 119-137.
Gianfranco Paci: Bibliografia archeologico della Libia: 1978-1979, p. 139-153 ; p. 139-146 : A, Cirenaica ; p. 147-153 : Tripolitania e Fezzan.


QUADERNI DI ARCHEOLOGIA DELLA LIBYA, 12 (1987)

CIRENE E I LIBYI

Lorenzo Braccesi : Antenoridi, Veneti e Libyi, p. 7-14.
Santo Tine: Ceramica prebattiaca nell'area cirenea, p. 15-16..
Ida Baldassarre: Tracce dell'abitato prebattiaco ad Ovest dell'Agorà di Cirene, p. 17-24.
Giovanni Pugliese Carratelli: KYPENAIKA, p. 25-32.
André Laronde: Isocrate et Cyrène, p. 33-40.
Mohamed T. Jerrary: Somie observations about local influence on Greek sculpture in Cirene, p. 41-56.
François Chamoux : Diodore de Sicile et la Libye, p. 57-66..
Donald White: Demeter Libyssa - Her Cyrenean Cult in Light of the Recent Excavations, p. 67-84.
C. Dobias-Lalou: Noyau grec et éléments indigènes dans le dialecte cyrénéen, p. 85-92.
Patrizio Pensabene: Statuine fittili votive dalla chora cirenea, p. 93-170.
Maria Letizia Lazzarini: Libyi nell'esercito di Cirene, p. 171-174.
Enrico Livrea : L’episodio libyco nel quarto libro delle "Argonautiche" di Apollonio Rodio, p. 175-190.
Sandro Stucchi: Il Naiskos "di Lysanias" riconsiderato, p. 191-220.
Emanuela Fabbricotti: Divinità greche e divinità libie in rilievi di età ellenistica, p. 221-244.
O. Masson: Remarques d'onomastique cyrénéenne: quelques noms masculins en –is, p. 245-248.
Sandro Stucchi: L'architettura funeraria suburbana cirenaica in rapporto a quella della chora viciniore ed a quella libya ulteriore, con speciale riguardo all'età ellenistica, p. 249-378.
Joyce Reynolds: Libyans and Greeks in rural Cyrenaica, p. 379-384.
Enzo Catani: Per un'iconografia di Libyi in età romana, p. 385-402.
Lidio Gasperini: Echi della componente autoctona nella produzione epigrafica cirenaica, p. 403-416.
Mario Luni: II Santuario rupestre libyo delle "Immagini" a fronte (Cirenaica). Testimonianze della cultura libya in ambiente greco-romano : originalita e independenza ; p. 415-458 .
Lidiano Bacchielli: La scultura libya in Cirenaica e la variabilità delle risposte al contatto culturale greco-romano, p. 459-488.
Joyce Reynolds e Lidiano Bacchielli: Catalogo delle stele funerarie antropomorfe, p. 489-522.
Giacomo Caputo: Sinesio di Cirene tra Costantinopoli e i Libii, p. 523-428.
Sandro Stucchi: Simposio internazionale «Cirene e i Libyi», p. 529-536.
Maria Floriani Squarciapino: Ricordo di Pietro Romanelli, p. 537-544.
Joyce Reynolds: John Bryan Ward Perkins, p. 554-547.


QUADERNI DI ARCHEOLOGIA DELLA LIBYA, 13 (1983)

GLI SCAVI ITALIANI A CARTAGINE:

Antonino Di Vita: Presentazione, p. 7-8.
Andrea Carandini, Lucilla Anselmino, Clementina Panella, Carlo Pavolini, Renato Caciagli: Gli scavi italiani a Cartagine: Rapporto preliminare delle campagne 1973-77, p. 9-60.
Antonio Di Vita: La Libyi nel ricordo dei viaggiaiori e nell'esplorazione archeologica dalla fine del mondo antico ad oggi: brevi note, p. 61-86.
Francesco Tomasello: Un prototipo di capitello corinzio in Sabratha, p. 87-103.
Enzo Catani: Nota Sinesiana: Epist. CXXII; Katast. III, 302 B*, p. 105-110.

QUADERNI DI ARCHEOLOGIA DELLA LIBYA, 14 (1991)

Alfred Muzzolini: Essai de classification et de chronologie relative des peintures « têtes rondes » du Tassili et de l'Acacus, p. 5-26.
STefania Pergola: Una laminetta aurea rinvenuta nell'artemision di Cirene, p. 27-43.
Naidé Ferchiou : Le Kbor Klib (Tunisie), p. 45-97.
Walter Valentine : Bollo di M. Perennius a Cirene, p. 99-101.

Il complesso paleocristiano a nord del teatro di Sabratha,
Rosa Maria Bonacasa Carra: Il complesso paleocristiano a nord del teatro di Sabratha, p. 103-214.
Rosalia Macaluso: Rinvenimenti monetari nella regio III, insulae 45 di Sabratha, p. 215-323.
Livia Di Franco, Renato Giarrusso, Giuseppe Montana: Caratteristiche composizioriali e strutturali dei materiali litoidi impiegati nella basilica 3 e negli annessi, p. 233-246.

QUADERNI DI ARCHEOLOGIA DELLA LIBYA, 15 (1992)

Lidiano Bacchielli, Joyce Reynolds, Bryn Rees: La Tomba di Demetria a Cirene, p. 5-22 et pl. coul. I.
Elda Joly, Salvatore Garraffo, Antonella Mandruzzato: Materiali minori dallo scavo del teatro di Leptis Magna, p. 25-233
Elda Joly, Intoduzione, p. 25-32
Salvatore Garraffo, Le monete, p. 33-106.
Salvatore Garraffo, La circolazione monetaria a Leptis secondo l’évidenza del teatro, p. 115-133.
Antonella Mandruzzato, Ceramiche et terracotte, p. 135-195.
Elda Joly, Materiali diversi, p. 197-233.
Autres articles
Elisabetta Pagello: Un capitello non finito da Leptis Magna, p. 235-252.
Francesco Tomasello: L'architettura del II secolo in Tripolitania, a proposito della sima del Tempio a divinità ignota di Sabratha, p. 253-282.
Elda Joly: Produzione ceramica e matrici di terracotta a Sabratha, p. 283-306.
Rosa Maria Bonacasa Carra: Marmi dall'arredo liturgico delle Chiese di Sabratha, p. 307-326.
Rosalia Macaluso: I « radiati barbari » e la circolazione monetaria in Tripolitania nel IV secolo d. C., p. 327-332.
Antonino Di Vita: Sandro Stucchi (1992-1991), p. 333-335,avec sa bibliographie p. 337-339.

QUADERNI DI ARCHEOLOGIA DELLA LIBYA, 16 (2002)

ARCHEOLOGIA CIRENAICA. Alla memoria du Sandro Stucchi.
Mario Luni, Introduzione, p. 5
Sandro Stucchi, Nuovi apporti al problema dei contatti tra cultura libya gebelo-marmarica e mondo egeo, p. 7-10.
Vanni Beltrami, Alcuni dati sugli abitanti della Cirenaica e del Sahara dell’est in epoca pre- e protohistorica, p. 11-18.
Claudio Parisi Presicce, Un altare di forma minoica dal Santuario di Apollo di Cirene, p. 19-44.
Valeria Purcaro, Alcune osservazioni sul pritaneo arcaico di Cirene,p. 45-48.
Emanuella Fabriccotti, Problema di scultura cirenaica, p. 49-54.
Jean-Jacques Maffre, Céramique grecque des Ve et IVe s. av. J.-C. récemment découverte à Apollonia de Cyrénaïque, p. 55-58.
Walter Valentini, L’edicola dei Carneado nel santuario di Apollo a Cirene et le reproduzioni du naskoi sulla ceramica apula, p. 59-74.
Simone Besques, La collection de figurines en terre cuite de Cyrène au Musée du Louvre : quelques notes sur l’aspect religieux de ces terres cuites, p. 75-85.
Anna Lia Ermeti : Gli altari marmorei dell’agora di Cirene :la ricostruzione, p. 87-97.
André Laronde : Ptolémée le Jeune, roi de Cyrène, p. 99-108.
Mario Luni ; Lo xystos – portico delle erme nel quartiere dell’agora di Cirene, p. 109-144 et pl. coul. I-VI.
Catherine Dobias-Lalou, une épigramme de Cyrène pour deux athlètes, p. 145-149.
John Alfred Lloyd, The development of trade between Cyrenaica and Italy in the Hellenistic and Roman periods, p. 151-163.
Serena Ensoli, Il vaso Portland e Cirene, p. 165-260.
Joyce Reynolds, Names from a tomb at Ain Es-Selmani, Benghasi, p. 261-265.
Silvia M. Marengo, Ancora sulla titolatura SB I, 5904 (El Gubba, cirenaica), p. 267-270.
Gianfranco Paci, La grande stele delle sacerdotesse di Era dall’agora di Cirene, p. 271-284.
Gianfranco Paci, La ‘tomba dei ludi’ a Cirene : dai viaggiatori dell’ ottocento alla riscoperta, p. 285-312 et pl. coul. I-VI.
Anna Maria Bisi, Osservazioni sulla scultura « libya » d’Oriente et d’Occidente : due evidenze a confronto, p. 313-319.
François Chamoux, La stèle funéraire d’Antoninianos d’Ephèse à Cyrène, p. 321-325.
Donald M. Bailey, Smith and Porchers’expedition to Cyrene, 1860-1861, p. 327-337.
Enzo Catani, Il Silfio nel ‘de re coquinaria’ di Marcus Gavius Apicius, p. 339-344.
Antonio Manuntia, Cachrys ferulacea (L.) Calestani é il ‘silfio cirenaico”? Identificazione botanica su basi teorice et rappresentazioni su monete, p. 345-350.
Mario Luni, Iconografia del Silfio e realtà botanica, p. 351-362.
Notiziario :
Mario Luni, Il convegno internazionale di Studi di Archologia Cirenaica, p. 363-368.


QUADERNI DI ARCHEOLOGIA DELLA LIBYA, 17 (1995)

LIDIO GASPERINI: Nuove dediche vascolari all'Apollo di Cirene, p. 5-12.
RAIMONDO ZUCCA: Manufatti archeologici di provenienza cirenaica nell'Antiquarium Arborense di Oristano, p. 13-20.
MARIA ELISA MICIIELI: Un pilastrino dal Santuario di Apollo a Cirene, p. 21-29.
GABRIELLA OTTONE: Un episodio della Saga di Cadmo alla lute delle tradizioni mitiche di Cirene, p. 31-39..
ANTONELLA SPANô GIAMMELLARO: Brevi notazioni su una scultura del Museo Punico di Sabratha, p. 41-51..
ANNA SANTUcci: La tomba cirenea N 226: dal monumento ellenistico alla riformulazione architettonica romana, p. 55-61..
NICOLA BoNACASA: Lucilla o Crispina a Sabratha?, p. 65-74.
ROSALIA MACALUSO: Un tesoretto di denari di età severiana da Sabratha, p. 75-81.
SERGIO FONTANA: Tradizione artigianale e raffigurazione di tipi etnici nei balsamari configurati di produzione africana (III-IV sec. d. C.), p 83-91.
LIDIANo BACCIIIELLI e MARIA RoSARIA FALIVENE: Il canto delle sirene nella tomba di Asgafa El Abiar, p. 93-102 et pl. coul. I-III .
ROSA MARIA BONACASA CARRA: Rilievi con monogramma laureato nel Museo di Leptis Magna, p. 109-118. Chrisme entouré d’une couronne de lauriers.

QUADERNI DI ARCHEOLOGIA DELLA LIBYA, 18 (2003)


Cyrenaica
Abdulhamid Abdussaid : Bacchielli e l’archeologia cirenaica, Quaderni di archeologia della Libya, 18 (2003), p. 9-10.
François Chamoux, Chiens cyrénéens, Quaderni di archeologia della Libya, 18 (2003), p. 11-13.
Jaime P. Uhlenbrock, The ugly family from Sicily : a coroplastic conundrum at Cyrene, Quaderni di archeologia della Libya, 18 (2003), p. 15-26.
Susan E. Kaine, Heroized riders from the wadi Bel Gadir sanctuary of Demeter and Persephone at Cyrene, Quaderni di archeologia della Libya, 18 (2003), p. 27-34.
Emmanuella Fabricotti, La nuova systematizione della sculptura a Cirene et la sfinge, Quaderni di archeologia della Libya, 18 (2003), p. 35-46.
Serena Ensoli, La terraza superiore dell’agora di Cirene. Il tempio di Zeus e l’arco occidentale della skyrota, Quaderni di archeologia della Libya, 18 (2003), p. 47-91.
Valeria Purcaro, Gli edifici pubblici sull’agora di Cirene con particolare riferimento all’epoca greca, Quaderni di archeologia della Libya, 18 (2003), p. 93-96.
Mario Luni, Nuove anfore panatenaiche di Cirene, Quaderni di archeologia della Libya, 18 (2003), p. 97-113.
Neil Adams, Susan Walker, a new portrait of Berenike II from the temple of Apollo at Cyrene ?, Quaderni di archeologia della Libya, 18 (2003), p. 115-128.
Claudio Parisi Presicce, Riflessioni sul gruppo scultoreo di Bruto e Cassio nell’agora di Atene. A proposito di due statue iconiche di Cirene, Quaderni di archeologia della Libya, 18 (2003), p. 129-152.
Donald White, Introductory observations for a comparative study of urban raised water delivery systems : Cyrenaican Apollonia and Marmarican Paraitonion, Quaderni di archeologia della Libya, 18 (2003), p. 153-164.
Abdulghader Al Muzzeini, Dorothy Thorn, James Copland Thorn, Joyce Reynolds, Newly discovered funerary verses at Cyrene, Quaderni di archeologia della Libya, 18 (2003), p. 165-172.
Gianfranco Paci, Iscrizioni dalla necropolis occidentale di Cirene, Quaderni di archeologia della Libya, 18 (2003), p.173-182.
Anna Santucci, James Copland Thorn, Tahuna-windmill tomb, tomba dei conjugi. Tomba N1 : la grande tomba circolare della necropoli nord di Cirene, Quaderni di archeologia della Libya, 18 (2003), p. 183-204.
Silvia Maria Marengo, L’iscrizione votiva du Claudio Lykos, Quaderni di archeologia della Libya, 18 (2003), p.205-210.
Catherine Dobias-Lalou, Notes sur le Supplemento epigraffico, cirenaico, Quaderni di archeologia della Libya, 18 (2003), p. 211-221.
Fadel Ali Mohammed, A note on the site of Targunia, Quaderni di archeologia della Libya, 18 (2003), 223-227.
André Laronde, D. Girard et la Cyrénaïque : le regard d’un captif français en Barbarie au XVIIe siècle, Quaderni di archeologia della Libya, 18 (2003), p. 229-234.
Enzo Catani, L’attivita archeologica di Luigi Pernier a Cirene dal 1925 à 1936, Quaderni di archeologia della Libya, 18 (2003), p. 235-255.

Tripolitania
Barbara E. Barich, Gulia Bodrato, Elena A.A. Garcea,Cecila Cornati Barbaro, Carlo Giraudi, Northern Libya in the final Pleistocene. The late hunting societies of Jebel Gharbi p. 259-
Antonino Di Vita, Giovanni Pugliese Caratelli, Ginette di Vita-Evrard, Lorenzo Lazzarini, Bruno Turi, Il Serapeo di Leptis Magna : il tempio, le iscrizioni, I marmi, p. 267-292.
Antonino Di Vita, Leptis Magna. Tetrapilo dei Severi : filosofia et prassi di un restauro, p. 293-297.
Paolo Busdraghi, Oliveiro Gessaroli, Arduino Spegne, Arco severiano di Leptis Magna : restauro conservativo degli elementi piani del rivestimento dello zoccolo dei pilastri, p. 299-305.
Ernesto di Miro, Statuetta marmorea di Esculapio dall’area della Basilica vetus di Leptis Magna, p. 307-311.
Maria Floriani Squarciapino, Rilievi dal tempio di età antonina nel foro vecchio di Leptis, p. 313-321.
Paola Finocchi, Su una testa leptitana du Giove Egioco, p. 323-329.
Irene Bragantini, Rittrato frammentario di Domiziano dal tempio flavio di Leptis Magna, p. 331-339.
Patrizio Pensabene, La porta Oea e l’arco di Marco Aurelio a Leptis Magna : contributo alla definizione dei marmi et del loro costo, delle officine et delle commitenze, p. 341-367.
Andrew Wilson, Opus reticulatum panels in the Severan Basilica at Lepcis Magna, p. 369-379.
Antonella Mandruzzato, Una lucerna con scena di anfiteatro al Museo di leptis Magna, p. 381-389.
Lidio Gasperini, Hora bona (IRT 277), La divinazzione del ‘momento propizio’ presso I Romani, p. 391-397.
Benedetta Bessi, Sabratha. La stratigraphia e i materiali delle fasi ellenistiche protoromane dello scavo intorno al mausoleo B, p. 399-402.
Nicola Bonacasa, Rosa Maria Carra, Gli Edifici termali di Sabratha. Nota preliminare, p. 403-419.
Sergio Aiosa, Un restauro antico al tempio di Ercole a Sabratha : ‘longa maiorum incuria’ o testimonianza di un terremoto, p. 421-433.
Rodo Santoro, Il castello di Tripoli, p. 435-440.
+ textes en Arabe.




II) MONOGRAFIE DI ARCHEOLOGIA LIBYCA

VOL. 1 - Caputo G. - Lo sculture del grande bassorilievo con la danza delle Menadi in Tolemaide di Cirenaica. 1948, pp. 33, tavv. 16.
VOL. II - Pesce G. - Il «Palazzo delle Colonne» in Tolemaide di Cirenaica. 1950, pp. 119, ill. 122, tavv. 17.
VOL. IIl - Caputo G. - Il teatro augusteo di Leptis Magna. 1987, 2 voll., pp. 148, tavv. 188 - XXXIX.
VOL. IV - Pesce G. - Il tempio di Iside in Sabratha. 1953, pp. 80, tavv. 17.
VOL. V - Paribeni E. - Catalogo delle sculture di Cirene. Statue e rilievi di carattere religioso. 1959, pp. 163, tavv. 209.
VOL. VI - Caputo G. - Il teatro di Sabratha. 1959, pp. 90, tavv. 93.
VOL. VII - Stucchi S. - L'Agorà di Cirene - I, I lati nord ed est della platea inferiore. 1965, pp. 382, figg. 237, ta",,. 65, 2 piante f.t.
VOL. VIII - Mingazzini P. - L'insula di Giasone Magno a Cirene, 1966, pp. 152, figg. 53, tavv. 39, 2 piante f.t.
VOL. IX - Stucchi S. - Architettura cirenaica. 1975, pp. 695, figg. 604, 6 piante f.t.
VOL. X - Floriani souarciapino M. - Le sculture del Foro Severiano di Leptis Magna. 1974, pp. 184, tavv. 95.
VOL. XI - Joly E. - Lucerne del Museo di Sabratha. 1974, pp. 223, tavv. 60.
VOL. XII - Di Vita A. - Tripolitania ellenistica e romana alla luce delle più recenti indagini archeologiche. pp. 154, ill. 122 (in preparazione).
VOL. XIII - Caputo G.,Traversari G. - Le sculture del teatro di Leptis Magna. 1976, pp. 138, ta TV. 108.
VOL. XIV - Alföldi-Rosenbaum E., Ward-perkins J. - Justinianic Mosaic Pavements in Cyrenaican Churches. 1980, pp. 158, tavv. 106.
VOL. XV - Bacchielli L. - L'Agorà di Cirene - II, I, L'area settentrionale del lato Ovest della Platea Inferiore, 1981, pp. 226, figg. 152, tavv. 28.
VOL. XVI - Ermeti A.L. - LAgorà di Cirene - III, I, Il monumento navale. 1981, 2 voll. pp. 151, tavv. XXI, 63 allegati.
VOL. XVII - Stucchi S., Bacchielli L. - L'Agorà di Cirene, 11, 4. 1983, pp. 137; ill., tavv. 16.
VOL. XVIII - Joly E., Tomasello F. - Il tempio a divinità ignota di Sabratha. 1984, pp. 196, ill. 55, tavv. 35, planimetrie 14.
VOL. XIX - Caputo G., Ghedini F. - Il tempio d'Ercole di Sabratha. 1984, pp., XVI+200, tavv. 28.
VOL. XX - Carra R.M., Bonacasa N. - Catalogo delle sculture di Sabratha. (in preparazione).
VOL. XXI - Bronsa G. - Gessi del Museo di Sabratha. (in corso di stampa).
VOL. XXII - Levi Della Vida G., Amadasi Guzzo M.G. - Iscrizioni puniche della Tripolitania (1927-1967). 1987, pp. 167, figg. 25, tavv. 35.
VOL. XXIII - AA.VV. - Il Castellum del Nador: storia di una fattoria tra Tipasa e Caesarea (1-VI sec. d.C.). 1989, pp. 232, tavv. 29.

ليست هناك تعليقات: